1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Cina: Pil +6,2% in secondo trimestre, crescita più bassa in 27 anni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Cina ha riportato nel secondo trimestre dell’anno la crescita più bassa in 27 anni, accusando gli effetti della guerra commerciale contro gli Stati Uniti.

Nel periodo compreso tra marzo e giugno il prodotto interno lordo della seconda economia del mondo è avanzato del 6,2% su base annua, in linea con le attese del consensus, ma inferiore al +6,4% del primo trimestre del 2019.

Il tasso di crescita è stato il più basso da almeno il primo trimestre del 1992.

“Con la prima metà dell’anno che riporta alla fine una crescita del 6,3% su base annua, una crescita del Pil nel secondo semestre inferiore al 5,8% impedirebbe a Pechino di centrare il target ufficiale del 6% (di almeno il 6%) stabilito per quest’anno – hanno scritto gli economisti di ANZ, stando a quanto riporta la Cnbc -A nostro avviso, il governo cinese non permetterà che la crescita trimestrale sia inferiore al 6%”.

Commenti dei Lettori
News Correlate
I DATI MACRO PIU' IMPORTANTI DI OGGI

Market mover: l’agenda macro della giornata

L’agenda macro di oggi prevede alcuni dati in arrivo dagli Stati Uniti. Nel pomeriggio verranno diffusi gli aggiornamenti sulle vendite di case esistenti e le richieste di ipoteche, mentre in …

I LISTINI EUROPEI

Borse europee aprono intorno alla parità

Le Borse europee muovono i primi passi incerte intorno alla parità, dopo un inizio di settimana positivo. Nei primi minuti di contrattazione a Francoforte il Dax scivola dello 0,13%, a …

I DATI MACRO PIU' IMPORTANTI DI OGGI

Market mover: l’agenda macro della giornata

L’agenda macro di oggi è priva di indicazioni di rilievo. In assenza di dati, l’attenzione del mercato sarà rivolta alle questioni politiche, alle relazioni commerciali e alle prossime mosse delle …

DATO FINALE

Eurozona: inflazione annua rallenta all’1% a luglio

Rallenta l’inflazione nella zona euro. Secondo i dati comunicati dall’Eurostat, il tasso d’inflazione è sceso a luglio all’1% rispetto all’1,1% della passata rilevazione e del consensus Bloomberg. Si tratta del …