1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Cina: People’s Bank of China taglia tassi MLF a 1 anno dal 2,95% al 2,85%. Prima volta in quasi due anni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La People's Bank of China, banca centrale della Cina, ha tagliato i tassi di riferimento sui suoi prestiti a medio termine per la prima volta dall'aprile del 2020, ovvero in quasi due anni, per cercare di far fronte al rallentamento dell'economia.

La PBOC ha annunciato di aver tagliato il tasso sui prestiti di medio termine (MLF) a un anno che eroga ad alcune banche di 10 punti base dal 2,95% al 2,85%.

Sfidate le attese degli analisti, con 34 dei 48 tra trader e analisti intervistati dall'agenzia di stampa Reuters, ovvero il 70% di tutti i partecipanti al sondaggio, che avevano previsto nessun cambiamento ai tassi.

La People's Bank of China ha abbassato anche i tassi repo a sette giorni (tasso di interesse associato a prestiti interbancari effettuati mediante operazioni di 'pronti-contro-termine') dal 2,20% al 2,10%.