1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Bundesbank, Jens Weidmann annuncia dimissioni: ‘dopo 10 anni è tempo di voltare pagina’

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il noto falco della Bce Jens Weidmann ha annunciato le proprie dimissioni dalla carica di governatore della banca centrale della Germania, la Bundesbank. Weidmann si dimetterà alla fine dell'anno, per motivi personali, come ha riferito lui stesso.

"Sono arrivato alla conclusione che un arco di tempo superiore ai 10 anni è una buona misura per voltare pagina-per la Bundesbank, ma anche per me", ha scritto Weidmann, in una lettera inviata allo staff della banca.

Weidmann è diventato presidente della Bundesbank nel 2011, all'apice della crisi dei debiti sovrani dell'area euro e, in quanto esponente del Consiglio direttivo della Bce, a contatto fino a oggi con Christine Lagarde e prima di lei con l'ex numero uno della banca centrale, ora presidente del Consiglio Mario Draghi, ha espresso spesso visioni da falco, in termini di politica monetaria.