1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Bufera sul fondatore di Nikola, tripla accusa di frode per Trevor Milton e titolo crolla

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nei guai il fondatore di Nikola, Trevor Milton, accusato di aver mentito per generare una domanda per le azioni della sua start-up dei camion elettrici e a idrogeno. A partire almeno da marzo 2020, quando Nikola ha annunciato che le sue azioni sarebbero state quotate in borsa, il suo numero uno avrebbe messo in atto una serie di comunicazioni fuorvianti. Oggi un gran giurì federale ha accusato il fondatore di Nikola di tre capi d’accusa di frode criminale per aver mentito su “quasi tutti gli aspetti del business” per rafforzare le vendite di azioni della start-up di veicoli elettrici. L’ufficio del procuratore degli Stati Uniti a Manhattan ha accusato il miliardario 39enne, che si è dimesso da presidente a settembre, tra l'altro di false dichiarazioni sulla società e di frode telematica.

Il titolo Nikola segna un calo dell'8,5% in area 13 dollari. Nel giugno 2020 dopo l'IPO aveva toccato un picco a 65,9 dollari.