1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Brexit, Ue apre a ulteriori rassicurazioni su natura temporanea backstop confine irlandese

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il responsabile Ue delle trattative sulla Brexit, Michel Barnier, ha detto che Bruxelles potrebbe aprire alla possibilità di fornire ulteriori garanzie sulla natura temporanea del backstop sul confine irlandese, che prevede che l’Irlanda del Nord continui a far parte dell’Unione doganale anche dopo la concretizzazione della Brexit.

Un modo, ha spiegato Barnier in un’intervista al quotidiano tedesco Die Welt, potrebbe essere quello di limitare il backstop con un accordo sui futuri rapporti tra il Regno Unito e l’Unione europea.

Barnier ha anche rassicurato sul fatto che l’Ue non si opporrebbe a una eventuale estensione dell’Articolo 50 (se richiesta dagli UK), ma pretenderebbe che questa pervenisse chiarendo gli obiettivi che si desidererebbe perseguire.

Se Londra presentasse una richiesta in tal senso – per evitare lo spauracchio di un no-deal Brexit, con un’uscita disordinata dal blocco il prossimo 29 marzo senza un accordo – i paesi membri dell’Ue dovrebbero raggiungere un’intesa unanime il prossimo 21 marzo.

Nel fine settimana si sono messe in evidenza anche le dichiarazioni della premier irlandese Leo Varadkar, che ha affermato di ritenere che un rinvio della data ufficiale della Brexit dal 29 marzo al mese di giugno è ‘altamente probabile’.