1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Brexit, Parlamento UK boccia mozione Johnson per velocizzare iter legge. Si attende mossa Ue

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Niente da fare. Il Parlamento britannico ha bocciato una mozione presentata dal premier Boris Johnson, volta a velocizzare i tempi per la ratifica, da parte di Westminster, dell’accordo di divorzio del Regno Unito dall’Ue, il cosiddetto Withdrawal Agreement.

Johnson è stato così costretto dagli eventi ad annunciare “una pausa” nell’iter di approvazione della legge sulla Brexit e ha detto, a questo punto, di aspettare le prossime mosse di Bruxelles: “In ogni caso usciremo dall’Ue e usciremo con questo accordo”.

Ma se dalla Francia arriva il monito che l’Europa non può attendere all’infinito che Londra prenda una decisione, a questo punto è molto probabile che l’Ue estenda l’Articolo 50, e dunque rinvii di nuovo la data sulla Brexit.

Detto questo, il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker si è così espresso:

“Seguiamo molto da vicino gli eventi a Westminster e non è possibile o immaginabile che il Parlamento europeo ratifichi l’accordo prima di Westminster: quindi, prima Londra, poi Bruxelles e Strasburgo”.

Dal canto suo, Boris Johnson è orientato invece – nel caso di una ennesima estensione della data sulla Brexit – a indire elezioni anticipate, probabilmente prima di Natale.