1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

BPU: CentroBanca, ceduta parte di crediti non performing per 107 mln

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Centrobanca ha perfezionato il contratto di cessione di una tranche di crediti non performing per un valore lordo contrattuale, senza tener conto delle svalutazioni effettuate, di circa 107 milioni di euro. La cessione riguarda circa 420 posizioni in sofferenza facenti capo a 300 clienti. La notizia è riportata da comunicato della società. L’operazione avrà efficacia entro il primo giugno 2005 ed è stata conclusa con Tersicore Finance, i cui titoli, da emettere nel contesto di un’operazione di cartolarizzazione, verranno sottoscritti entro tale data da WestLb. Grazie a tale cessione Centrobanca conseguirà un miglioramento degli indicatori di bilancio, con una diminuzione del rapporto sofferenze nette-impieghi di circa 1,2 punti percentuali dall’8,1% al 6,9% sulla situazione al 31 dicembre 2004. A livello di Gruppo BPU, la cessione consentirà una riduzione del rapporto sofferenze nette/ impieghi di 0,15% dall’1,88% all’1,73% sulla situazione al 31 dicembre 2004.