1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Bpm: Jp Morgan, bassa profittabilità e governance i nodi da sciogliere

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Popolare Milano viaggia a sconto rispetto ai suoi peers e c’è più di un perchè. Lo spiegano oggi gli analisti di Jp Morgan che hanno tagliato stime e valutazione su Bpm rimarcando come la bassa efficienza e profittabilità, abbinate al nodo governance, giustifichino lo strutturale sconto a cui viaggi il titolo rispetto ai competitor. La casa d’affari statunitense ha reiterato la raccomandazione “neutral” con prezzo obiettivo sceso da 10,41 a 9,64 euro e stime sull’Eps scese mediamente del 7% nel periodo 2008-2010, posizionandosi il 3% sotto il consensus e l’11% sotto la guidance al 2009 dell’istituto milanese.