1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Borse europee miste in avvio, Covid continua a preoccupare

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Avvio di scambi misto per le principali Borse europee, che mostrano una certa cautela in un clima di incertezza per via della pandemia e delle turbolenze politiche negli Stati Uniti (con Trump che sarà colpito dall’impeachment per ben due volte). Si guarda anche alla scena politica italiana dopo la fine sul governo Conte bis, con Italia Viva di Matteo Renzi che ha aperto la crisi in scia alle dimissioni delle due ministre Teresa Bellanova ed Elena Bonetti. In questo scenario, il Dax di Francoforte è partito con un moderato rialzo dello 0,17%, mentre il Cac40 si muove sotto la parità con cali dello 0,08% e il Ftse 100 è in lieve rialzo dello 0,04 per cento.

Sui mercati si guarda ai dati diffusi in Cina, dove è stata pubblicata la bilancia commerciale per il mese di dicembre. Le esportazioni sono balzate del 18,1% su base annua, meglio del +15% stimato dagli analisti di Reuters. Le importazioni sono cresciute del 6,5% su base annua, più dell’aumento del 5% previsto. Nel corso della giornata, tra i market mover odierni, la pubblicazione del Pil 2020 della Germania alle 10. Sotto la lente anche le banche centrali, prima la Bce che diffonde i verbali dell’ultima riunione di dicembre e poi la Fed con l’intervento del presidente Jerome Powell nel corso di webinar organizzato da Princeton Economics. Per gli Usa si guarda anche alle nuove richieste di sussidi settimanali.

Sul fronte vaccini, indicazioni positive sono giunte dal vaccino prodotto dalla Johnson&Johnson, considerato sicuro dal New England Journal of Medicine.