1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Borse europee in rosso: i temi e dati da seguire oggi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza in rosso per le principali Borse europee che accusano la contrazione dei mercati asiatici e la battuta d’arresto dei titoli tecnologici statunitensi. Nei primi minuti di scambi il Cac40 di Parigi parte in calo di circa un punto percentuale, mentre il Dax e il Ftse 100 di Londra indietreggiano rispettivamente dello 0,94% e dell’1,3 per cento. Gli investitori si soffermano sulle deboli performance di Wall Street di ieri: se l’indice Dow Jones e lo S&P 500 sono scesi dai loro livelli record, le perdite maggiori si sono viste sul Nasdaq, che ha mostrato una flessione del 2,5%, sulla scia dei forti smobilizzi sui titoli FAANG.

Il tutto in una settimana in cui a livello macro si guarda ai dati sull’inflazione. I primi riscontri su questo fronte sono arrivati stamattina dalla Cina: ad aprile l’inflazione misurata dall’indice dei prezzi al consumo è salita dello 0,9% su base annua, lievemente al di sotto del +1% atteso dagli analisti, mentre l’inflazione misurata dall’indice dei prezzi alla produzione è balzata del 6,8%, rispetto al +6,5% stimato. Domani sarà invece la volta degli Stati Uniti pubblicare il dato sull’inflazione.
L’agenda macro di oggi prevede l’indice tedesco Zew, ma anche la produzione industriale italiana. Sempre per l’Italia l’Istat pubblica il report mensile sull’economia. Lato societario a Piazza Affari da seguire i risultati trimestrali di FinecoBank, Mediobanca, e Salvatore Ferragamo. In Europa, tra le trimestrali pubblicate prima dell’avvio delle contrattazioni, c’è quella di ThyssenKrupp.