1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Borse europee in frenata a metà settimana

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

A metà settimana l’indice delle blue chip europee (Dj Stoxx) ha chiuso in calo (-1,67%), a quota 2179 punti. A penalizzare le Borse del Vecchio Continente sopratutto l’avvio incerto di Wall Street.
A Londra, l’indice Ftse ha terminato a quota 4488 punti, (-3,15%). Maglia nera del listino inglese Antofagasta (-9,76%), seguito da Man Group (-9,5%). In evidenza, tra le blue chip, Hbos (+5,81%) e Persimmon (+4,92%).
L’indice tedesco Dax ha invece terminato a quota 4936 punti, (-1,77%). Peggior titolo del listino di Francoforte Thyssenkrupp (-7,27%), seguito da Commerzbank (-6,1%). In evidenza, tra le blue chip, Volkswagen (+4,74%) e Deutsche Postbank (+3,62%).
A Parigi il Cac40 ha terminato in calo dell’1,48%. Pecora nera Ppr (-7,65%), seguito da Cap Gemini (-4,86%). Tra le blue chip del listino francese, in evidenza Peugeot (+3,64%) e Alcatel-Lucent (+2,96%).