1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee giù sui timori per la pandemia, oggi il Consiglio Ue sulla Brexit

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza in deciso calo per le Borse europee, in scia ai ribassi di Wall Street ieri sera e alla debolezza dei listini asiatici questa mattina. Nei primi minuti di contrattazione l’indice Eurostoxx 50 cede l’1,5%. A Francoforte il Dax perde l’1,6%, a Parigi il Cac40 arretra dell’1,4% e a Londra l’indice Ftse100 segna una flessione dell’1,5%.

Sui mercati pesano i timori per il coronavirus, che continua a diffondersi a un ritmo sostenuto anche in Europa, facendo temere nuove chiusure. Nelle ultime 24 ore, in Germania si è rilevato un numero record (6.600) di nuovi casi di coronavirus, in Francia si sono registrati oltre 22.000 nuovi casi, tanto che il presidente Emmanuel Macron ha annunciato che a partire da sabato verrà imposto il coprifuoco (dalle 21.00 fino alle 6.00 del mattino) in nove città del paese, tra cui Parigi, per cercare di limitare la diffusione dell’epidemia.

In questo contesto, non aiuta l’assenza di progressi nelle trattative al Congresso Usa per un nuovo piano di stimolo, che sembra improbabile possa arrivare prima delle elezioni presidenziali del 3 novembre. Come se non bastasse oggi scadono i termini per portare a termine i negoziati tra Londra e Bruxelles sulla questione Brexit. Su questo tema si confronteranno oggi i capi di stato e di governo europei riuniti al Consiglio Ue.