1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee deboli in avvio, pesa l’impasse sul piano di rilancio Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le Borse europee hanno aperto sulla parità, in scia alla debolezza di Wall Street ieri sera e dei listini asiatici questa mattina. Nei primi minuti di contrattazione l’indice Eurostoxx 50 segna un -0,04%. A Francoforte il Dax scivola dello 0,33%, a Parigi il Cac40 è piatto con un -0,01% e a Londra l’indice Ftse100 segna un -0,09%.

Sui mercati pesano il peggioramento della crisi sanitaria, soprattutto in Europa, dove sono scattate nuove restrizioni, e le incertezze legate al piano di rilancio negli Stati Uniti, con i negoziati tra democratici e repubblicani che non hanno ancora portato a una intesa, allontanando le speranze di un via libera prima delle elezioni presidenziali del 3 novembre. Le trattative dovrebbero riprendere oggi, fissato come termine ultimo per una intesa.

Un sostegno ai mercati potrebbe giungere dalle trimestrali societarie. Oggi sono previsti i conti di Ubs in Europa e di Netflix e Texas Instruments Oltreoceano. Tra i dati macro, invece, sono previste alcune indicazioni sul mercato immobiliare negli Stati Uniti, con i permessi edilizi e le nuove costruzioni abitative.