1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee deboli, dati sussidi e Pil Usa in primo piano

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La penultima seduta della settimana comincia in lieve calo per le principali Borse europee. Nei primi istanti di contrattazioni il Dax si muove in flessione dello 0,32%, mentre il Cac40 e il Ftse 100 mostrano una contrazione rispettivamente dello 0,05% e dello 0,09 per cento.

L’attenzione degli investitori sembra oggi concentrarsi sulla sfera macro in attesa dei dati in arrivo dagli Usa. Tra i più attesi quelli relativi ai sussidi di disoccupazione che dovrebbero fornire spunti e maggiori informazioni sullo stato dell’economia statunitense. Sempre per gli Usa in evidenza anche la lettura preliminare di aprile degli ordini di beni durevoli ma anche il Pil annualizzato del primo trimestre.

Prima dell’avvio degli scambi sono arrivate diverse indicazioni dal fronte macroeconomico. E’ stato diffuso il dato relativo ai profitti delle imprese industriali cinesi che, nel mese di aprile, che sono volati del 57% su base annua, dopo il +92,3% di marzo. Per la Germania la fiducia dei consumatori migliora a giugno ma meno delle attese.