1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Borse europee contrastate in avvio, sentiment guidato da Covid

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Per le principali Borse europee la settimana parte contrastata in scia all’andamento del Covid-19. L’aumento dei casi di coronavirus in Europa sta, infatti, pesando sul sentiment degli investitori. Nei primi minuti di scambi segno meno per il Ftse 100 che si muove sotto quota 6mila punti (-0,28%), mentre il Dax sale dello 0,25% e il Cac40 dello 0,10 per cento.

L’attenzione degli investitori resta, inoltre, sempre focalizzata agli Stati Uniti (oggi festeggiano il Columbus Day) che si preparano a una settimana intensa per l’avvio della stagione degli utili e per i negoziati per il nuovo pacchetto di stimolo a Washington. A tal proposito sembrerebbe ancora stallo al Congresso Usa nelle trattative tra i democratici di Nancy Pelosi e l’amministrazione Trump volte a sfornare un nuovo piano di stimoli fiscali anti-COVID prima dell’Election Day del prossimo 3 novembre. Sia i democratici che i repubblicani della Camera dei Rappresentanti Usa hanno bocciato l’offerta di un pacchetto del valore di $1,8 trilioni arrivata dalla Casa Bianca. E cresce l’attesa a Wall Street per la stagione degli utili che, nella giornata di domani, vedrà protagonisti i bilanci, in particolare, di JPMorgan Chase e Delta Airlines.