1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Borse europee caute in avvio di fronte a nuove tensioni Usa-Cina, buoni segnali da Germania

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prevale la cautela nei primi istanti di contrattazioni sulle principali Borse europee. Il Ca40 si muove poco sotto la parità a 4882 punti, mentre il Ftse 100 e il Dax salgono rispettivamente dello 0,08% e dello 0,21 per cento. Numerosi i temi da monitorare in giornata, a cominciare dalle nuove tensioni Usa Cina, ma anche i dati commerciali in arrivo dalla Cina e dalla Germania fino ad arrivare a quelli sul mercato del lavoro statunitense.

Più nel dettaglio, il presidente Donald Trump ha firmato alcuni ordini esecutivi che impediscono transazioni americane con le società tecnologiche cinesi Tencent e Bytedance, a cui fanno capo rispettivamente l’APP di messaggistica WeChat e l’APP di condivisione video TikTok. Il divieto diventerà operativo tra 45 giorni. Sul fronte macro, a luglio le esportazioni della Cina denominate in dollari sono salite del 7,2% su base annua, molto meglio della flessione dello 0,2% attesa dagli economisti intervistati da Reuters. Le importazioni sono scese invece dell’1,4%, su base annua, rispetto alla crescita +1% stimata. Ancora segnali positivi dalla Germania, con la produzione industriale in ulteriore recupero a giugno. IL dato ha mostrato una crescita mensile dell’8,9% contro il 7,4% della passata lettura (dato rivisto da +7,8%). Il mercato si attendeva una crescita dell’8,2 per cento. Su base annua la produzione industriale ha evidenziato un calo dell’11,7% dal precedente -19,5 per cento.

E infine c’è grande attesa per il nuovo aggiornamento mensile sui dati occupazionali americani. Il dipartimento del lavoro pubblicherà a partire dalle 14:30 il tasso di disoccupazione, le nonfarm payrolls e il salario medio orario. Dati che arrivano mentre si attendono ancora le decisioni del Congresso sul nuovo piano di stimoli.