1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee aprono in moderato calo, focus su trimestrali

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza in moderato calo per le principali Borse europee, con gli investitori che si muovono cauti in assenza di spunti nel discorso sullo stato dell’Unione pronunciato ieri sera da Donald Trump. In avvio a Francoforte il Dax scivola dello 0,24%, a Londra l’indice Ftse100 segna una flessione dello 0,38% e a Parigi il Cac40 cede lo 0,39%. Ieri nel suo discorso annuale davanti alle camere del Congresso a Washington, il presidente americano ha ribadito la volontà di costruire il muro alla frontiera tra Stati Uniti e Messico, mentre non ha dato indicazioni di rilievo sulla questione commerciale tra Usa e Cina, su cui si stanno focalizzando i mercati. Trump si è limitato a ricordare che un accordo con Pechino dovrà includere “dei cambiamenti reali per mettere fine a pratiche commerciali ingiuste, per ridurre il deficit commerciale e proteggere l’occupazione americana”. Secondo alcune indiscrezioni raccolte dal Wall Street Journal, un nuovo incontro tra Washington e Pechino è previsto settimana prossima in Cina con l’obiettivo di concludere un accordo tra i due paesi prima del 2 marzo, data in cui scatteranno nuovi dazi su diversi prodotti cinesi.
Oggi non sono attese indicazioni macro di rilievo. L’attenzione degli investitori si rivolgerà quindi al fronte societario movimentato dalle trimestrali, tra cui si segnala quella di Bnp Paribas, Ing e Daimler.