1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee aprono in calo appesantite dai timori per la crescita

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le Borse europee proseguono i ribassi di ieri aprendo in territorio negativo. Nei primi minuti di contrattazione a Francoforte il Dax scivola dello 0,66%, a Parigi il Cac40 cede lo 0,61% e a Londra l’indice Ftse100 segna una flessione dello 0,67%. Sui mercati pesano i timori sul rallentamento dell’economia, rinfocolati ieri dalla revisione al ribasso dell’outlook sulla crescita dell’Eurozona da parte della Bce.

Ieri sera Wall Street ha chiuso in calo per la quarta seduta consecutiva con il Dow Jones che ha ceduto più di 200 punti e i listini asiatici questa mattina hanno imboccato la via dei ribassi. La piazza di Tokyo ha terminato in flessione di oltre 2 punti percentuali, mentre Shanghai cede più del 3%, scontando anche il pessimo dato sulla bilancia commerciale, che ha messo in evidenza un tonfo delle esportazioni a febbraio.

Oggi la giornata sarà movimentata da alcune indicazioni macro, tra cui spiccano i dati sul mercato del lavoro americano. Nel primo pomeriggio verranno diffusi il tasso di disoccupazione, i salari e le nuove buste paga nel settore non agricolo relativo al mese di febbraio.