1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borsa Tokyo in rialzo dell’1,67%, Seoul schizza di oltre +3% dopo record Dow Jones

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’indice Nikkei 225 della borsa di Tokyo ha chiuso la sessione con un balzo dell’1,67% a 30.168,27 punti, beneficiando della chiusura positiva di Wall Street.

Molto bene anche la borsa di Hong Kong, che balza del 2,1%, mentre lo Shanghai Composite si avvia a chiudere la seduta in progresso dello 0,7%. La borsa di Seoul vola di oltre +3%.

Ieri Wall Street ha chiuso positiva, riuscendo a superare l’iniziale sbandata provocata dal balzo dei tassi sui Treasuries decennali, che hanno superato anche la soglia dell’1,40%, volando fino all’1,42%, record dal febbraio del 2020.

Ancora una volta è stato il numero uno della Federal Reserve, Jerome Powell, a smorzare la paura di un ritorno improvviso dell’inflazione negli Stati Uniti. “I rialzi dei prezzi una tantum non necessariamente alimentano l’inflazione”, ha rassicurato Powell.

Nel discorso proferito ieri alla Commissione dei servizi finanziari della Camera, il numero uno della Fed ha ripetuto che i tassi rimarranno ai livelli attuali (attorno allo zero), fino a quando la Fed non avrà fatto “ulteriori significativi progressi” nel risollevare l’occupazione, qualcosa che “probabilmente richiederà un po’ di tempo”.

Il Dow Jones ha chiuso in rialzo di 425 punti balzando anche al record assoluto, oltre i 31.961,86 punti; lo S&P 500 è salito dell’1,14% a 3.925, mentre il Nasdaq ha fatto +0,99% a 13.597 punti. I futures sul Dow Jones sono positivi, con un aumento di 100 punti circa.