1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borsa di Tokyo chiude in deciso rialzo dopo annuncio Trump e dati Cina

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Tokyo ha chiuso la seduta di oggi in deciso rialzo, in linea con gli altri listini dell’area Asia-Pacifico. L’indice Nikkei ha segnato a fine giornata un +3,15% attestandosi a 19.897,26 punti. A sostenere gli scambi è stato l’annuncio del presidente Donald Trump riguardo un piano di riapertura progressiva per l’economia americana, oltre che i dati giunti dalla Cina che hanno mostrato una seconda economia mondiale in difficoltà per l’effetto coronavirus, ma meno del previsto. Nel primo trimestre dell’anno il Pil cinese è crollato del 9,8% rispetto ai tre mesi prima e del 6,8% rispetto all’anno precedente. Non è mai successo da quando Pechino ha iniziato a rilevare il dato trimestrale nel 1992. Tuttavia il dato è migliore delle attese degli analisti che si aspettavano una caduta dell’8,3% su base annua secondo un pool di analisti interpellato dal Wall Street Journal. A marzo la produzione industriale della Cina è scesa dell’1,1% rispetto all’anno prima, dopo un crollo del 13,5% nel periodo gennaio-febbraio. Un sondaggio del Wall Street Journal tra gli analisti aveva indicato un calo ben peggiore, del 7,5%. Le vendite al dettaglio a marzo sono diminuite del 15,8% rispetto all’anno precedente, dopo un calo del 20,5% nei primi due mesi dell’anno. Gli economisti avevano previsto una flessione più contenuta, dell’8%.