1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Bond Grecia toccano tassi minimi di sempre, caccia al rendimento in attesa mosse Bce

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il rendimento dei titoli di Stato continua a scendere sui mercati. Nella settimana in cui il presidente della Bce Christine Lagarde ha fatto intendere che l’istituto centrale è pronto ad aumentare le misure di stimolo fiscale, si accentua la corsa agli acquisti dei bond governativi. Il bond a 10 anni greco, che venerdì scorso aveva infranto la barriera dell’1% per la prima volta dallo scoppio della pandemia di coronavirus, si è portato oggi al nuovo minimo storico di 0,915%.

All’interno di un contesto con buona parte delle emissioni che presenta rendimenti negativi, il debito greco appare particolarmente attraente per gli investitori a caccia di rendimenti. I tassi dei titoli di Stato greci sono infatti i più alti dell’area euro, seguiti da quelli italiani, anch’essi sui minimi storici con i titoli decennali tricolori che segnano rendimenti sotto lo 0,80%. Oggi lo spread Btp-Bund viaggia poco mosso in area 127 pb, sui minimi da febbraio.

Secondo gli analisti, queste condizioni favorevoli offrono alla Grecia l’opportunità di affacciarsi nuovamente ai mercati obbligazionari quest’anno, anche se ha già coperto il suo programma di emissioni per il 2020. Danske Bank stima che la Grecia procederà presto a una nuova emissione di obbligazioni da 2,5 miliardi di euro.