1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bnl al centro dell’interesse di piazza Affari, forti gli scambi sul titolo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Bnl torna protagonista a piazza Affari. Il titolo dell’istituto guidato da Luigi Abete sale del 2,33%, scambiando a quota 2,1050 euro. C’è interesse sull’azione. Lo provano i volumi: sono, infatti, passati di mano 15 milioni di pezzi contro una media giornaliera delle ultime trenta sedute pari a 17 milioni di pezzi. A riaccedere i riflettori sull’azione in Borsa ancora una volta la speculazione. Nelle sale operative spiegano la performance odierna dell’azione è da ricollegare alle dichiarazioni del nuovo Commissario europeo, che si è detta pronta a sostenere operazioni cross border, specialmente nel settore finanziario. Antonio Fazio, governatore di Banca d’Italia, è avvisato. Naturalmente l’ipotesi che la guerra per la governance si accenda torna ad infiammare il titolo Bnl. Gli analisti del Credit Suisse stemperano i toni. Il broker in una nota uscita oggi e raccolta da Spystocks consiglia prudenza sull’azione dell’istituto guidato da Luigi Abete con un giudizio underperform (titolo che farà peggio del mercato) e target price a 1,75 euro. Qualcosa non torna, osservando il listino: Bnl a piazza Affari oggi scambia a quota 2,09 euro. Ebbene a detta degli esperti della merchant bank elvetica il titolo è sopravvalutato di un 20%. Il premio è dato dalla speculazione, si legge nella nota. Il broker non ritiene infatti che l’attuale lotta di potere tra Bbva e Caltagirone porterà dritti a un’Opa. La caccia sul titolo Bnl in Borsa, chiosa lo studio del Csfb, è destinato a tornare indietro al suo fair value dopo il rinnovo del board in aprile.