1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Bitcoin e altre cripto nel mirino della senatrice Warren: investitori alla mercé di manipolatori e truffatori, SEC intervenga subito

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Oggi la senatrice statunitense, Elizabeth Warren, ha nuovamente avvertito circa i crescenti rischi posti ai consumatori e ai mercati finanziari dal mercato delle criptovalute "opaco e altamente volatile" e giudica "insostenibile" la sua mancanza di regolamentazione. L'ex candidata alla presidenza ha affermato di aver bisogno di risposte da Gary Gensler, presidente della Securities and Exchange Commission (SEC), entro il 28 luglio sull'autorità della SEC di proteggere i consumatori che investono in criptovalute e di determinare quale futura azione del Congresso sarà necessaria.

"Mentre la domanda e gli scambi di criptovalute sono saliti alle stelle, la mancanza di regole di buon senso ha lasciato gli investitori ordinari alla mercé di manipolatori e truffatori - afferma Warren in una nota - . Queste lacune normative mettono in pericolo i consumatori e gli investitori e minano la sicurezza dei nostri mercati finanziari. La SEC deve usare la sua piena autorità per affrontare questi rischi e anche il Congresso deve intervenire per colmare queste lacune normative".

Oggi, intanto, le criptovalute si stanno accodando al sell-off generale dei mercati con -5% a 32.700 dollari per il Bitcoin, -8,4% l'Ethereum a 2.150 $ e -9% il Dogecoin.