1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Bene Piazza Affari, per Storti fase interlocutoria per i mercati Usa ed europei

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Bottino di giornata positivo per il listino milanese, nel giorno dopo la festività del 25 aprile, giorno in cui comunque le serrande di Piazza Affari sono rimaste alzate per le contrattazioni. Il Mibtel ha preso lo 0,55% a 29.851 punti e l’S&P/Mib ha gudagnato lo 0,69% a 38.341 punti. Gli indici italiani si sono portati sui massimi di giornata nel pomeriggio, beneficiando anche del buon andamento di Wall Street. Va segnalato inoltre il nuovo balzo dell’euro sui mercati dei cambi rispetto al dollaro, dopo l’uscita di un dato statunitense che ha testimoniato a marzo una crescita del 13,8% delle case nuove, dato superiore alle attese, che darebbe prova di una ripresa del mercato immobiliare a stelle e strisce. “Le ultime giornate di Borsa – commenta Massimilano Storti, responsabile delle gestioni patrimoniali per MC Gestioni sgr – sono interlocutorie. I mercati europei e statunitense stanno infatti decidendo se proseguire il movimento rialzista o se dare inizio ad una fase di congestione. Nel medio termine ho una view positiva sul mercato equity, ma per il breve periodo consiglio prudenza”.