News Notizie Mondo Bce, SRB, EBA: settore bancario Ue è resistente con solidi livelli di capitale

Bce, SRB, EBA: settore bancario Ue è resistente con solidi livelli di capitale

20 Marzo 2023 11:59

Le massime autorità di regolamentazione finanziaria dell’area dell’euro hanno appena rilasciato una dichiarazione, nel tentativo di rassicurare i mercati sul fatto che l’accordo con Credit Suisse non ha cambiato la loro posizione sulla gerarchia del debito quando una banca fallisce.

Il Single Resolution Board, l’Autorità bancaria europea e la Vigilanza bancaria della BCE accolgono con favore la serie completa di azioni intraprese ieri dalle autorità svizzere per garantire la stabilità finanziaria. Il settore bancario europeo è resistente, con solidi livelli di capitale e liquidità.

Il quadro di risoluzione che attua nell’Unione Europea le riforme raccomandate dal Financial Stability Board dopo la Grande Crisi Finanziaria ha stabilito, tra l’altro, l’ordine in cui gli azionisti e i creditori di una banca in difficoltà devono sostenere le perdite. In particolare, gli strumenti di common equity sono i primi ad assorbire le perdite e solo dopo il loro completo utilizzo sarà richiesta la svalutazione del Tier 1 aggiuntivo. Questo approccio è stato applicato coerentemente nei casi passati e continuerà a guidare le azioni del Single Resolution Board e della vigilanza bancaria della BCE negli interventi di crisi. Il Tier 1 aggiuntivo è e rimarrà una componente importante della struttura patrimoniale delle banche europee.