1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Bce, Enria: ‘pronti a rimuovere limitazioni a dividendi banche in assenza scenari avversi’

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Bce ha intenzione di dare semaforo verde alle banche dell’area euro sull’erogazione dei dividendi e sulle operazioni di buyback, ancora sottoposte ad alcuni limiti. Tuttavia, la parola d’ordine è prudenza. Lo ha detto Andrea Enria, numero uno della Vigilanza bancaria della Bce, in un’audizione al Parlamento europeo.

“In assenza di sviluppi avversi significativi, prevediamo di abrogare la nostra raccomandazione (di non distribuire i dividendi o di distribuirli rispettando un tetto massimo) alla fine del terzo trimestre del 2021 e di tornare a considerare dividendi e buyback come parte del nostro normale processo di supervisione”.

Detto questo, ha detto ancora Enria, la Banca centrale europea “si aspette che i piani di distribuzione rimangano prudenti e proporzionati alla capacità di generazione di capitale interna delle banche e al potenziale impatto di un deterioramento nella qualità delle esposizioni, anche in scenari avversi”.

Le restrizioni dovrebbero di conseguenza essere rimosse “alla fine del terzo trimestre del 2021” e le banche potrebbero dunque tornare alla normale erogazione di cedole a partire dal mese di ottobre.