News Notizie Mondo Banche tedesche: dopo la bufera subprime la Ue chiede informazioni

Banche tedesche: dopo la bufera subprime la Ue chiede informazioni

La Commissione europea ha chiesto alle competenti autorità tedesche informazioni dettagliate sulle iniziative intraprese nei confronti di due banche, Ikb e SachsenLB, travolte dalla crisi subprime. Lo ha detto oggi Jonathan Todd, portavoce del commissario Ue per la concorrenza Neelie Kroes. Motivo delle delucidazioni: verificare se sono stati concessi aiuti di Stato compatibili con le regole del mercato unico che tutelano la concorrenza.