1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Banca mondiale: con ritardi nei vaccini crescita PIL all’1,6% nel 2021

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Da uno scenario ottimistico in cui il PIL crescerà nel 2021 del 4%, meno del 4,2% inizialmente stimato, ad uno peggiore in cui i contagi continueranno ad aumentare e ci saranno ritardi nelle vaccinazioni con la ripresa che potrebbe frenare all’1,6%. Queste le previsioni contenute nel rapporto semestrale Global Economic Prospects sulle prospettive economiche globali della Banca mondiale. Gli scenari di ripresa «restano modesti se i responsabili politici non agiscono con decisione per contenere la pandemia e attuare riforme favorevoli agli investimenti», avverte Washington, che sottolinea come «prospettive a breve termine restano altamente incerte».