News Notizie Italia Banca Carige: via libera da Cda ad aumento capitale da 950 mln euro

Banca Carige: via libera da Cda ad aumento capitale da 950 mln euro

L'odierno consiglio di amministrazione di Banca Carige ha deliberato un aumento di capitale sociale a pagamento, mediante emissione di massime 400 azioni ordinarie da offrire in opzione agli aventi diritto, per un controvalore complessivo, comprensivo di sovrapprezzo, nell'ordine di 950 milioni di euro. Lo si apprende da un comunicato emesso dalla società che chiarisce come il Consiglio ha rinviato a successiva deliberazione da assumersi immediatamente prima dell'apertura formale dell'offerta in opzione, la determinazione esatta del numero delle azioni ordinarie emittende, del sovrapprezzo e quindi del prezzo di emissione, nonchè dei rapporti di assegnazione in opzione agli aventi diritto. Il Cda ha inoltre approvato il piano strategico per il triennio 2008-2010, che traccia l'evoluzione del gruppo Carige anche alla luce della recente acquisizione di 78 sportelli di Intesa Sanpaolo e dell'aumento di capitale deliberato dall'odierno Consiglio.