1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Auto: Commissione Ue infligge multa da 875 mln a BMW e Volkswagen per cartello su emissioni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Commissione europea ha deciso di multare due case automobilistiche tedesche per complessivi 875 milioni di euro per aver ostacolato la concorrenza nei sistemi di controllo dell'inquinamento con motori diesel. Bruxelles ha condannato nello specifico BMW a una sazione di 372,8 milioni e Volkswagen a 502,4 milioni. Daimler invece è stata esclusa dalla multa per aver rivelato l'esistenza del cartello.

"La Commissione europea ha rilevato che Daimler, BMW e il gruppo Volkswagen (Volkswagen, Audi e Porsche) avevano violato le norme UE sulle pratiche anticoncorrenziali, consultandosi sullo sviluppo tecnico dei sistemi di controllo delle emissioni", si legge nella nota.

Secondo Margrethe Vestager, vicepresidente esecutivo della Commissione responsabile per la politica della concorrenza, questi produttori disponevano della tecnologia per ridurre le emissioni nocive oltre quanto richiesto dalla legge sugli standard di emissione dell'UE, ma hanno scelto di non competere tra loro. "Questo comportamento costituisce una violazione sotto forma di limitazione dello sviluppo tecnico", ha sottolineato.