1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Apple perde quota a Wall Street, titolo sotto i 200$. Rumor fiacca domanda per iPhone XR

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Soffre a Wall Street il titolo Apple che in avvio di giornata è scivolato sotto la soglia dei 200 dollari (minimo a 198,17 $) con un calo di oltre il 4% che ha spinto il titolo sui minimi da fine luglio.

A destare preoccupazioni tra gli investitori sono le ultime indiscrezioni del Nikkei. Il quotidiano finanziario nipponico parla di debole domanda per il nuovo iPhone XR. Apple avrebbe comunicato ai suoi assemblatori di smartphone, Foxconn e Pegatron, di interrompere i piani per ulteriori linee di produzione dedicate al nuovo modello più economico dei tre annunciati lo scorso settembre.

Secondo fonti citate dal Nikkei Asian Review, Apple ha informato i fornitori Foxconn e Pegatron indicando come causa una “domanda deludente” per il nuovo modello di iPhone. Per quanto riguarda Foxconn, che aveva preparato per la prima volta quasi 60 linee di assemblaggio per il modello XR, ne utilizza solo 45 dal momento che Apple ha affermato di non aver bisogno di produrre cosi tante unità. Ciò significa che Foxconn produrrebbe circa 100.000 unità in meno al giorno, che riflettono le nuove prospettive della domanda, in calo dal 20% al 25%, rispetto all’originale prospettiva. Di Contro Apple starebbe ricevendo una domanda più forte per quanto concerne i “vecchi” modelli 2017, in particolare iPhone 8 e iPhone 8 Plus.