1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Apple cede in scia a tecnologici e all’outlook di Napster

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta che si presenta decisamente negativa per i titoli Apple, che arretrano attualmente di 5 punti percentuali a 41,90 dollari (ricordiamo che lo scorso 28 febbraio i titoli sono stati oggetto di uno split in rapporto 2:1). Le azioni della società della mela morsa risentono della generale debolezza del comparto tecnologico statunitense, ma soprattutto della revisione verso l’alto delle stime di fatturato di quello che può essere considerato uno dei suoi più pericolosi concorrenti nel mercato della vendita della musica online, Napster. La storica società, rinata offrendo il servizio di download a pagamento (tra l’altro ai medesimi prezzi dell’iTunes di Apple), ha infatti annunciato di prevedere per il quarto trimestre un fatturato di 15 milioni di dollari contro i 14 precedentemente stimati, grazie a risultati migliori delle aspettative da parte del suo servizio Napster To Go.