News Valute e materie prime Anglo American: per Credit Suisse è attraente

Anglo American: per Credit Suisse è attraente

Pubblicato 13 Giugno 2008 Aggiornato 19 Luglio 2022 14:58
Anglo American, la seconda società mineraria al mondo, piace agli analisti di Credit Suisse, che confermano il rating outperform e il target price di 4.550 pence. "Il titolo è attraente e il gruppo potrebbe essere un obiettivo di takeover visto che il rapporto tra il valore dei suoi asset e gli utili è diminuito", sostengono gli esperti nella nota diffusa oggi. Secondo l'analisi della casa d'affari svizzera, gli asset del gruppo minerario si sono svalutati del 17% da gennaio 2007, nonostante il prezzo dei metalli sia aumentato. Un andamento che potrebbe suscitare desideri di avances da parte di altri protagonisti del settore minerario. "Un'offerta di 4.000 pence per azione per Anglo American da parte della svizzera Xstrata potrebbe aggiungere l'1% agli utili di quest'ultima nel 2009", illustrano gli analisti di Credit Suisse.