1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Alitalia, Ermolli rastrella una dote di 1,4 miliardi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prende corpo la cordata di industriali per salvare Alitalia. Secondo quanto risulta a il Messaggero sarebbe una newco con in dote almeno 1,4 miliardi di euro. Il progetto tracciato da Bruno Ermolli, superconsulente del premier Silvio Berlusconi, vede in campo partner finanziari, banche e imprenditori. Nello specifico trale banche spicca il nome di Intesa Sanpaolo ma anche quello di Mediobanca, ma la parte del leone la dovrebbero fare i partner industriali con ad Air One un ruolo centrale anche se non di controllo. Tr i nomi noti dell’imprenditoria italiana ci sarebbe anche Roberto Colaninno, oltre ai nomi già circolati nelle scorse settimane (Marco Tronchetti Provera, Mario Moretti Polegato, Diana Bracco, Salvatore Ligresti).