1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Internal dealing ›› 

Aim Italia: Gpi si rafforza nel mercato dei pagamenti elettronici

QUOTAZIONI Gpi
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gpi, società quotata su Aim Italia, ha annunciato che la controllata Argentea ha acquistato il 100% di Paros e il 49% di Uni IT, due partecipate di Cassa del Trentino operative nell’Information Technology. E’ quanto si apprende in una nota stampa nella quale si precisa che Argentea è risultata aggiudicataria della gara avviata con la pubblicazione del Bando d’asta dello scorso 22 dicembre. Alla scadenza dei termini è pervenuta la sola offerta di Argentea con un prezzo complessivo pari a 1,22 milioni di euro: 500 mila per Paros (pari al 100% del capitale sociale) e 720 mila per Uni IT (pari al 49% del capitale sociale).
“Paros è una opportunità importante nelle strategie di rafforzamento della nostra area strategica d’affari della monetica – dichiara Fausto Manzana, numero uno di Gpi -. L’operazione si perfeziona tra l’altro in una fase di importanti cambiamenti tecnologici nel settore delle transazioni digitali per l’ente pubblico: starà al nostro gruppo interpretare al meglio tali trasformazioni a beneficio del cliente finale”.