1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Aeffe: fatturato 2020 scivola a 269,1 mln, crescita per il canale online

QUOTAZIONI Aeffe
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Aeffe ha annunciato di avere chiuso il 2020 con ricavi consolidati pari a 269,1 milioni di euro rispetto ai 351,4 milioni del 2019, con un decremento del 23,3% a cambi costanti (-23,4% a cambi correnti). “La performance del 2020 è stata profondamente influenzata dagli effetti della pandemia del Covid-19. Tuttavia, il gruppo ha, sin dall’inizio dell’emergenza, intrapreso un efficace piano di azioni volto a limitarne l’impatto sul business, sia sotto il profilo economico che finanziario”, precisa la società nella nota odierna. Scende l’indebitamento finanziario netto comprensivo dell’effetto IFRS 16 pari a 141 milioni contro l’indebitamento di 148,7 milioni di fine settembre 2020 grazie all’efficiente gestione del capitale circolante.

“Nonostante i settori della moda e del lusso siano stati tra i più colpiti dalla pandemia, riteniamo che il fatturato dell’esercizio 2020 evidenzi una buona resilienza dei nostri brand rispetto al mercato di riferimento. In particolare, siamo soddisfatti delle strategie adottate in ambito di marketing digitale e di distribuzione omni-channel con ottimi risultati dei nostri canali online, che hanno parzialmente compensato le perdite derivanti dalle restrizioni e chiusure su scala globale”, ha commentato Massimo Ferretti, presidente esecutivo di Aeffe. “Guardando ai prossimi mesi, intravvediamo segnali di ripresa in diversi mercati, soprattutto nell’area della Greater China dove stiamo potenziando la struttura commerciale con un nuovo progetto di travel retail domestico”, ha aggiunto Ferretti.