Mercati: indici internazionali al test dei livelli chiave

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo una fase di lievi prese di beneficio a inizio marzo, gli indici internazionali sembrano aver già ripreso la strada del rialzo portandosi su livelli importanti. La scorsa settimana infatti è stata molto positiva per i mercati. Ora nuovi spunti verranno dal meeting della FED di questo mercoledì 20 marzo.

 

S&P 500: spinge sull’area dei 2.800 punti

L’S&P 500 ha chiuso in rialzo la scorsa settimana confermando il momentum positivo. L’indice sembra ormai aver messo nel mirino la resistenza a 2.872 punti e necessita solo della conferma del break dei 2.816 punti nella seduta di oggi. In caso di superamento anche dei 2.872 punti l’S&P 500 tornerebbe sui massimi a 2.940 punti. Per il momento dunque l’impostazione dell’indice rimane positiva, mentre il supporto chiave che se rotto darebbe indicazioni negative in termini di sentiment è quello dei 2.700 punti, con primo target a 2.600 punti.

 

Euro Stoxx 50: indice prepara il test dei 3.400 punti

Prova di forza per l’Euro Stoxx 50 che venerdì in chiusura ha infranto la trend line ribassista di lungo periodo descritta dai massimi del gennaio e maggio 2018. In tale scenario la conferma di tale movimento col break dei 3.400 punti sancirebbe la forza dei compratori con target anche a 3.600 punti. Al ribasso la media mobile 200 periodi rimane il livello di supporto chiave che se infranto probabilmente aprirebbe a una correzione più accentuata. Per il momento dunque l’impostazione dell’Euro Stoxx 50 è positiva e anche RSI sembra confermare la forza dell’indice.

 

Ftse Mib: cerca il break dei 21.122 punti per mettere nel mirino i 22.000 punti

 

L’indice italiano oggi da prova di forza rompendo la resistenza statica fondamentale dei 21.122 punti. La conferma in chiusura di tale livello sarebbe positivo, soprattutto se accompagnato da volumi e volatilità. In tal caso il target diverrebbe quello dei 22.000 punti. Al ribasso invece rimane il supporto a 20.236 punti lo spartiacque. In caso di break al ribasso di tale livello i venditori potrebbero riprendere a spingere fino a 19.600 punti.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori