FtseMib, nuovo rimbalzo dopo test del supporto in area 21.200?

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’indice Ftse Mib ha mostrato, nella prima seduta della settimana, ampie oscillazioni, per poi terminare in territorio negativo. Nel complesso il quadro grafico rimane immutato rispetto alla settimana passata. L’indice è impegnato nella difesa della linea di tendenza rialzista tracciabile dai minimi del 24 agosto e del 29 settembre, transitante a 21.260 punti circa. Violata in intraday e nelle due sedute del 14 e 15 dicembre, se dovesse cedere di nuovo il passo alle pressioni in vendita porterebbe il Ftse Mib verso i 21.000 punti in prima battuta. Le difficoltà in tal senso aumenterebbero su caduta di 21.200 punti, supporto visibile sul grafico a trenta minuti.

Scenario rialzista: L’apertura di posizioni long da 21.432 punti avrebbe come possibili target 21.524 e 21.715 punti. Lo stop loss scatterebbe a 21.340.

Scenario ribassista: Posizioni short potrebbero essere avviate da 21.205 punti. Possibili obiettivi a 21.000 e 20.890. La posizione potrebbe essere chiusa a 21.300.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori