FtseMib: nuova positività solo su rapido recupero di area 20.600 punti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nell’ultima seduta della settimana è cambiato il campo di gioco per l’indice Ftse Mib. Le forti pressioni al ribasso hanno infatti provocato la caduta dei supporti di area 20.580/560. La discesa, nella prima metà della seduta, è stata talmente netta da portare al raggiungimento di quota 20.100. Qui, come visibile sul grafico a trenta minuti, il Ftse Mib ha reagito recuperando circa 300 punti. A sostenere le quotazioni la trendline che risale dai minimi del 5 febbraio e 3 marzo 2014. Nonostante il forte rimbalzo nel corso del pomeriggio,il quadro grafico si è deteriorato e costringe il Ftse Mib a rinunciare all’obiettivo di quota 21.000, sul quale potrà ritornare solo a seguito di una stabile riconquista di 20.600 punti.

Scenario rialzista:
Possibilità long solo su recupero di 20.590 punti da 20.600 con target 20.735 e 20.870 con stop loss sotto 20.500.

Scenario ribassista:
Nuova operatività short possibile da 20.490 punti avrebbe obiettivi a 20.375 e 20.215. Chiusura posizione a 20.570.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori