FtseMib future: determinante la tenuta dei minimi a 18.485 punti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta caratterizzata dai realizzi quella di ieri del FTSE Mib future. Al momento la discesa di ieri non ha impattato negativamente sui positivi segnali rialzisti che erano emersi lunedì. In questo contesto diventa tuttavia essenziale per le sorti di medio termine del paniere evitare flessioni sotto i minimi dello scorso 14 novembre, minimi registrati a 18.485 punti. Sotto detta soglia è presumibile attendersi un marcato ritorno della pressione dei venditori, movimento che verrebbe favorito dagli stop degli acquirenti e dal completamento di un testa e spalle ribassista sul daily chart. La tenuta dei supporti statici di area 18.670/18.680 punti permetterebbe al paniere di mettere nuovamente nel mirino i top 2013.

Scenario rialzista:
Long a 18.670 punti, con stop sotto i 18.480, hanno target a 18.930 e 19.110 punti.

Scenario ribassista:
Short a 18.930 punti avrebbero obiettivi a 18.720 e 18.560. Stop oltre i 19.140 punti.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori