FtseMib FTSE Mib, pronto un nuovo tentativo di aggancio ai 17 mila punti?

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’obiettivo dei 17.000 punti è stato mancato nella seduta di ieri, con la respinta da parte della trendline dinamica tracciata dal minimo del 16 giugno che aveva rappresentato una valida resistenza nelle sedute dal 12 al 18 luglio. Nelle negoziazioni di ieri il basket si è spinto fino al minimo intraday rappresentato dai 16.500 punti. In tal senso assume ora importanza il supporto di breve rappresentato dai minimi intraday di giovedì, venerdì e lunedì. A violazioni di detti minimi si può considerare terminato il movimento rialzista partito con la seconda settimana di luglio. Ancora più importante sarà comunque la tenuta della soglia psicologica dei 16.500 punti.

Scenario rialzista: Posizioni long aperte a 17.000 avrebbero come target i 17.300 punti. Stop loss a 16.400 punti.

Scenario ribassista: Apertura di posizioni short a 16.500 punti con target i 15.650 punti. Stop loss al ritorno a 16.800 punti.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori