FtseMib, attenzione ad eventuale cedimento del supporto a 18.470 punti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’indice Ftse Mib ha aperto la nuova settimana con un timido rialzo, senza riuscire a staccarsi, pur avendoci provato, dal doppio supporto dinamico di area 18.470/560 punti. Qui si trovano sia la media mobile a 14 giorni che la base del canale rialzista tracciabile dai minimi dell’11 e 24 febbraio. Il doppio supporto è ormai sotto pressione da tre sedute. Una sua caduta, eventualmente confermata da un’accelerazione sotto i minimi del 17 marzo a 18.344 punti, darebbe un segnale ribassista di breve termine con possibili discese verso 18.000 e 17.730 punti. Sul fronte opposto, per rilanciare le opzioni rialziste e riportarsi nella parte alta del canale, rimane fondamentale recuperare l’area psicologica di quota 19.000.

Scenario rialzista: Apertura di posizioni long da 18.761 punti con obiettivi a 18.876 e 18.928. Lo stop loss potrebbe essere posizionato a 18.700.

Scenario ribassista: Operatività short possibile da 18.599 punti con obiettivi a 18.481 e 18.400 punti. Chiusura di posizione a 18.670.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori