Ftse Mib, prossimo test in corrispondenza della resistenza a 19.780 punti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La seduta di martedì si è conclusa con un buon rialzo per l’indice Ftse Mib ma non ha modificato lo scenario delineatosi nelle precedenti sessioni.
Sul grafico daily è positiva la conferma del superamento della media mobile a 14 giorni, a 19.150 punti, evento che rende più concreta la possibilità di un attacco a 19.500 punti, livello verso il quale converge la media mobile a 55 periodi.
Tuttavia, per un rilancio dello scenario di medio termine, sarà necessaria una violazione al rialzo, confermata in chiusura di seduta, dei massimi del 27 e 31 ottobre e del 3 novembre, in area 19.780.
Al ribasso il primo supporto da monitorare è la media mobile a 14 giorni la cui caduta rimetterebbe in gioco la soglia psicologica dei 19.000 punti. 

Scenario rialzista: Possibile l’apertura di posizioni long da 19.440 punti con obiettivi a 19.630 e 19.770 con uno stop loss che scatterebbe a 19.275.  

Scenario ribassista: Operatività short potrebbe essere implementata da 19.170 punti con target a 19.015 e 18.815. Lo stop loss scatterebbe a 19.290.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori