Euro Stoxx 50, necessaria rapida rottura dei massimi per evitare nuovo affondo ribassista

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Segnale positivo per il future su Euro Stoxx 50 nella prima seduta della settimana. L’indice ha rotto al rialzo la parte alta del canale rialzista tracciabile dai massimi di inizio dicembre. Il segnale troverebbe conferma con il superamento dei massimi di settimana scorsa a 2.936 punti. Per il future su Euro Stoxx 50 si aprirebbero spazi verso 3.060 e 3.120 punti. Sul fronte opposto da monitorare l’area di supporto a 2.845/50 punti. Qui risale il supporto dinamico tracciabile dai minimi del 16 ottobre 2014 e 20 gennaio 2016 e si trova anche a transitare la media mobile a 14 giorni. Con la rottura al ribasso di questi livelli e un seguente arretramento sotto 2.800 lo scenari di breve termine tornerebbe negativo.

Scenario rialzista: Long da 2.936 punti con obiettivi a 2.952 punti e 3.000 punti successivamente. Lo stop loss potrebbe essere collocato a 2.924.

Scenario ribassista: L’apertura di posizioni short da 2.915 punti avrebbe obiettivi a 2.900 e 2.882. La posizione potrebbe essere chiusa a 2.925 punti.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori