Euro Stoxx 50, attesa accelerazione su rottura fascia di congestione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nella seduta di mezza ottava il future su Euro Stoxx 50 è riuscito a mantenersi sopra la soglia psicologica dei 3.000 punti e sopra la media mobile a 14 giorni. Una stabilizzazione che, se ulteriormente confermata, potrebbe favorire un attacco alla parte alta del canale ribassista nel quale l’indice è inserito da inizio dicembre. Tale trendline si trova attualmente a discendere a 3.050 punti. La sua violazione darebbe un primo segnale rialzista di breve termine con possibili allunghi in direzione di area 3.100. Sul fronte opposto la caduta sotto quota 3.000 favorirebbe arretramenti in direzione di 2.960 punti.

Scenario rialzista: Long su rottura al rialzo e pull-back di 3.040 punti avrebbero target a 3.080 e 3.100. Lo stop loss potrebbe essere collocato a 3.025.

Scenario ribassista: L’apertura di posizioni short da 2.992 punti proporrebbe obiettivi a 2.964 e 2.950 con una chiusura di posizione possibile a 3.011.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori