DAX, probabile chiusura gap dopo attentati a Parigi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
 
Chiusura d’ottava ribassista, venerdì, per il Dax. L’indice tedesco ha confermato la violazione della media mobile a 14 giorni di quota 10.846 punti ma ha trovato il sostegno della media mobile a 100 giorni a 10.613. è questa ad aver impedito, al momento, la chiusura del gap rialzista lasciato aperto lo scorso 23 ottobre a 10.508 punti. La caduta di questo livello riporterebbe il quadro grafico di medio periodo in posizione neutrale con possibili discese in direzione della media mobile a 55 giorni, risalente a 10.232 punti e successivamente verso area 10.000. La tenuta di quota 10.508 punti favorirebbe rimbalzi in direzione di 10.730 punti.  
 
Scenario rialzista: Long potrebbero essere avviati da 10.920 punti e avere come obiettivi 10.994 e 11.055. La chiusura della posizione scatterebbe sotto 10.890.                              
 
Scenario ribassista: L’apertura di posizioni short da 10.730 punti proporrebbe come target 10.600 e 10.510 punti. Posizionare lo stop loss a 10.800 punti.                      

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori