Analisi operative DAX index: accelerazione ribassista a cedimento de supporto in area 9.300 punti

DAX index: accelerazione ribassista a cedimento de supporto in area 9.300 punti

Nel corso della seduta di giovedì l’indice tedesco Dax ha nuovamente messo sotto pressione, violandola solo in intraday, l’area di supporto tra 9.322 e 9.300 punti. Qui transitano sia la media mobile a 55 giorni sia la trendline rialzista risalente dai minimi del 9 ottobre e 13 dicembre. Un ritorno delle quotazioni sopra 9.427 punti favorirebbe una distensione, anche se solo sopra 9.500/537 punti il Dax potrebbe dirsi al sicuro. Fino ad allora il rischio di caduta di 9.320 rimarrà attivo. Ne seguirebbero discese in direzione a 9.190 e 9.100 punti.

Scenario rialzista:
Operatività long possibile da 9.350 punti con obiettivi a 9.400 e 9.427. Chiusura a 9.320.

Scenario ribassista:
Apertura di posizioni short possibile da 9.328 punti avrebbe target a 9.270 e 9.240 con stop loss a 9.375.