DAX future: nuovi allunghi ribassisti a violazione dei 8.980 punti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Due gli eventi degni di nota nella seduta di ieri del future su indice Dax. La prima è la conferma della rottura al ribasso di quota 9.065 punti, sulla quale è stato effettuato un rapido pull-back. La seconda è il test sulla soglia psicologica dei 9.000 punti, violata in intraday. Il minimo di sessione è stato infatti registrato a 8.983 punti. Dopo averlo segnato il Dax ha recuperato terreno. Rimanendo sul grafico a trenta minuti il future è inserito in un canale ribassista. La parte alta è costituita dalla trendline ribassista che unisce i massimi del 10 e 11 dicembre e transita nei pressi di 9.065. La base del canale si trova invece in area 8.965. Una quota rilevante anche sul grafico daily, sostegno testato più volte nella prima metà del mese di novembre. La sua caduta porterebbe il quadro grafico di medio termine in posizione negativa.

Scenario rialzista:
Long speculativi su recupero di 9.065 punti avrebbero target a 9.086 e 9.105. Chiusura della posizione sotto 9.050.

Scenario ribassista:
Operatività short possibile da 9.050 punti con obiettivi a 9.023 e 9.000 e stop loss a 9.065 punti.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori