DAX, fondamentale la tenuta del supporto in area 9.700 punti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Anche per l’indice Dax la seduta di martedì ha portato alla caduta di alcuni supporti importanti. L’indice tedesco mostra tuttavia un quadro migliore rispetto a Piazza Affari. Al momento, dopo l’uscita al ribasso dall’area di lateralizzazione con base a 9.830 punti e la violazione della rilevante linea di tendenza che risale dai minimi del 14 marzo e del 15 aprile, il Dax potrebbe avviarsi a testare il supporto di area 9.700/710 senza per questo dare un segnale ribassista. Solo la caduta di questi ultimi livelli modificherebbe in peggio lo scenario del Dax. Per contro l’uscita dall’area di pericolo di avrebbe solo con la riconquista stabile di area 9.830.

Scenario rialzista: L’apertura di posizioni long speculative potrebbe essere effettuata da 9.705 punti con obiettivi a 9.800 e 9.830 punti. Chiusura posizione a 9.650 punti.

Scenario ribassista: Nuova operatività short possibile da 9.800 punti con target a 9.750 e 9.705 punti. Stop loss a 9.835 punti.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori