Banca Antonveneta: da monitorare supporto statico in area 14.30 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Quotazioni in ribasso questa mattina per Banca Antonveneta attualmente scambiata in area 14.97 euro, in flessione di circa un punto percentuale e mezzo.
L’analisi grafica mostra come il titolo, dopo essersi portato nelle scorse settimane al test della resistenza in area 17 euro, abbia messo a segno un veloce ritracciamento che sembra essersi interrotto in prossimità di area 14.30 euro, valore che ora rappresenta un importante supporto statico.
L’eventuale rottura di tale livello aprirebbe infatti la strada verso area 14 euro, dove attualmente transita la trendline rialzista tracciabile dai minimi di dicembre 2002.
Sotto tale supporto dinamico probabile estensione verso area 13.50 (massimo relativo di metà gennaio) e poi eventualmente in area 12.50 euro.
Al rialzo, possibili nuovi impulsi rialzisti su superamento di quota 15.50 euro: oltre tale resistenza statica successivi target in area 16 euro e poi verso i massimi dell’ultimo impulso rialzista delle scorse settimane in area 17 euro. Ricordiamo infine l’importanza di quota 17.05 euro, dove verrebbe eventualmente chiuso il down gap aperto dalla seduta del 20 settembre scorso. Gli oscillatori mostrano un Rsi che dopo i rimbalzi delle ultime sedute appare girato in positivo. Macd short dalla seduta del 5 marzo scorso.
Interessante il relativo rialzo volumetrico registrato nella seduta positiva di venerdì scorso.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori